Pignolata

This post is also available in: Italiano

La pignolata è un dolce tipico del meridione italiano che a seconda delle regioni o delle città presenta delle varianti.
Nella nostra famiglia usiamo fare i dolcetti di pignolata al miele, oppure stuzzicare le palline di pignolata singolarmente.

Spieghiamo come fare la pignolata e come guarnirla.

Ingredienti Impasto:
1 kg Farina di grano Maiorca siciliano
10 uova medie fresche di galline ruspanti
un tazza (di caffè) di olio extravergine di oliva,
buccia di 1 limone grattugiata.

Per friggere:
– Olio Extravergine di Oliva fruttato leggero

Per guarnire:
– Miele di api

Procedimento:
1) mettere la farina in una bacinella
2) aggiungere l’olio extravergine di oliva ed impastare
3) aggiungere lo zucchero e mescolare
4) aggiungere la scorza di limone
5) in un contenitore a parte sbattere le uova intere (sia rosso che bianco)
6) creare una conca nell’impasto di farina ed aggiungere le uova
7) impastare fino ad ottenere un impasto malleabile
8) fare dei bastoncini, usando la farina come isolante per il piano, come nella foto
9) tagliare i bastoncini con un coltello per ottenere dei piccoli cubetti
10) Mettere circa 1 litro di olio extravergine di oliva in una padella media e fare scaldare l’olio a fiamma vivace
11) versare i cubetti nell’olio bollente e cuocere fino a doratura degli stessi, avendo cura di mescolare
12) si possono mangiare così, oppure possono essere conditi con miele